fbpx
Gruppo BuildingGruppo Building

IL FUTURISMO IN CORTILE: RICHI FERRERO OMAGGIA FORTUNATO DEPERO

21 Febbraio 2017
  • Share This Article

Il Gruppo Building apre il cortile di Lagrange12 e rinnova l’impegno nella produzione di arte pubblica

Torino, 21 febbraio 2017. In via Lagrange, nell’epicentro della grande promenade del cuore di Torino, il cortile di Lagrange12, il palazzo del ‘600 recentemente restaurato dal Gruppo Building, si apre alla città e inaugura il Cancello Futurista- Omaggio a Depero dell’artista Richi Ferrero.

L’opera dell’artista torinese è una dedica a Fortunato Depero, protagonista dell’arte del ‘900, rappresentante del secondo futurismo e firmatario del manifesto dell’aeropittura. Lagrange 12 apre dunque il suo cortile alla città in un dialogo tra architettura storica, arte moderna e scultura contemporanea, che sarà fruibile a cittadini, turisti e semplici curiosi dal lunedì al sabato nelle ore diurne.

<<L’ opera nasce dalla necessità di formulare un segno importante che dialoghi con l’incombente presenza del caseggiato in stile razionalista che chiude la quarta parete del cortile. Futurismo e dadaismo sono le correnti artistiche in sintonia con il periodo razionalista e per questa ragione ci si è ispirati ad un dipinto di Depero raffigurante un motociclista in movimento, particolarmente adatto, anche come soggetto, a sottolineare ironicamente la funzione di entrata e uscita di veicoli dal cortile. Ovviamente l’opera di Depero è ispirativa nel senso che sono state apportate modifiche, aggiunte e sottrazioni che determinano un risultato formale differente, collocando però il manufatto come omaggio all’artista. Importante è la trasfigurazione da dipinto bidimensionale a scultura in movimento poiché nel suo aprirsi e chiudersi il cancello svela o nasconde la figura del centauro in un gioco sicuramente inaspettato e sorprendente.>> racconta l’artista Richi Ferrero.

Il Gruppo Building prosegue così nella sua missione di mecenatismo contemporaneo, rinnovando il connubio con Richi Ferrero. A due passi da Piazza San Carlo, Il Cancello Futurista –Omaggio a Depero aspira a diventare una nuova attrazione della città come il cortile di The Number 6, “la casa più bella del mondo” di via Alfieri 6, visitato da migliaia di persone anche grazie al premio Building of the Year 2015 di ArchDaily, curato dal sito web di architettura più letto al mondo.

<<Dal giardino barocco verticale alla cinetica del futurismo, l’opera conferma la vocazione per l’arte pubblica del nostro gruppo. A Lagrange12 come a The Number6 e in futuro a Quadrato, nelle progettualità con l’Accademia delle Belle Arti, il Salone del Libro, Paratissima abbiamo investito nella cultura e nella creatività per mettere in condivisione i patrimoni storici che recuperiamo e restituirli alla città, evitando di trasformali in torri d’avorio>> dichiara Piero Boffa, Presidente del Gruppo Building.

Il Cancello Futurista- Omaggio a Depero è la grande installazione di Lagrange12, ma non è la sola. Da giugno 2016, quando il palazzo è stato inaugurato, la scultura Equinox, una vedetta della città realizzata sempre da Richi Ferrero, veglia sul cielo di Torino dall’attico del palazzo. Equinox è un’opera luminosa, la cui luce ridisegna il profilo della notte della città e si unisce idealmente al Grande Guerriero (collezione privata) e al Sagittaurus, che da corso Matteotti e da corso Massimo d’Azeglio, formano una triade di sculture che Lagrange12 è il recupero di un palazzo di epoca neo classica all’angolo tra via Giolitti e via Lagrange, recentemente utilizzato come sede degli uffici comunali della Polizia Municipale, tornato al suo splendore nel nuovo salotto torinese dove le griffe hanno recentemente aperto i loro flagship di punta. Il complesso è costituito da sette appartamenti esclusivi, due attici, con terrazza panoramica sul cuore della città e da uno store di ampia metratura su tre piani, Lagrange12. Lo spazio è un multibrand del lusso con una superficie di circa milleduecento mq distribuita su tre piani, cinque ingressi di cui tre su via Lagrange e due su via Giolitti. Lo store targato G&B Negozio, azienda bresciana nata nel 1981 sotto la guida di Gianni Peroni, è diventato in pochi mesi un importante punto di riferimento per il “fashion shopping” torinese, italiano ed internazionale. Alcuni dei più importanti brand della moda sono presenti con i loro “shop in shop”: Alexander Mcqueen, Balenciaga, Balmain, Bottega Veneta, Bulgari, Burberry, Celine, Chloé, Christian Dior, Homme, Fendi, Ferragamo, Ferragamo, Givenchy, Loewe, René Caovilla, Saint Laurent, Stella McCartney, Thom Browne e molti altri…

Cancello Futurista-Omaggio a Depero sarà visitabile presso Lagrange12 nei seguenti orari: Lunedì-Venerdì mattino 8,30- 12,30 / pomeriggio 14,30- 19 Sabato mattina tra le 9 e le 11 Chiuso la domenica

 

Leave a Comment

Commenti recenti