fbpx
Gruppo BuildingGruppo Building

NASCE GREEN PEA BUILDING: UNA NUOVA PROGETTAZIONE DEGLI EDIFICI PER MIGLIORARE LA VITA DELLE PERSONE E DEL PIANETA

7 Luglio 2022
  • Share This Article

Building e Green Pea, insieme a Boffa Petrone & Partners e all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, danno vita ad un manifesto green per il futuro dell’abitare e degli edifici

Torino, 7 luglio 2022.L’edificio è un sistema aperto, dinamico, che evolve nel tempo, caratterizzato da attori, flussi e relazioni di valore, che lo rendono una metafora della convivenza dell’umanità con il Pianeta. Con questa filosofia, nasce Green Pea Building, una nuova impresa per la progettazione degli edifici del futuro, un’idea di co-abitare e co-evolvere in un ecosistema di consumi rinnovabili, circolari, sistemici, in equilibrio tra i regni naturali e le persone.

Green Pea Building nasce dall’unione di idee tra Green Pea, il primo Green Retail Park al mondo dedicato al tema de Rispetto, ideato da Oscar Farinetti, e Building, il gruppo di Piero e Luca Boffa, che si occupa di innovazione dell’abitare e del real estate. La missione di Green Pea Building è descritta in un manifesto in 7 punti green, definito insieme allo studio Boffa Petrone & Partners e al Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UNISG), con la collaborazione di Green Pea. Il punto di partenza è la tutela e la rigenerazione della biosfera da cui dipendono il piano sociale ed economico che caratterizzano la società così come la conosciamo. Il progetto nei prossimi anni, adottando strategie di design sistemico, economia circolare, ecodesign, realizzerà edifici pubblici e abitazioni rigenerando e riqualificando l’esistente, senza consumare nuovo suolo, utilizzando materiali eco-efficienti ed eco-efficaci, riutilizzabili e riconvertibili a fine vita.

Green Pea Building rappresenta la posa della prima pietra per la realizzazione degli edifici del futuro. Un cambio di passo significativo e il punto di partenza per la progettazione di edifici che si muovono nell’orizzonte dell’innovazione: in equilibrio con gli ecosistemi, massima espressione di un modello economico circolare, con un approccio che punta al benessere di tutti. Un manifesto capace di ispirare anche le nuove generazioni perché in grado di indicare una visione olistica verso nuove priorità, gettando le basi del primo esempio imprenditoriale sostenibile, nel campo delle costruzioni” dichiara Piero Boffa, presidente del Gruppo Building.

La casa è forse il bene più prezioso per noi umani. Spesso la nostra casa ci assomiglia. Ciò che è nato, attraverso l’unione delle forze di Building e Green Pea, è un progetto che aiuta le persone di Rispetto a vivere in una abitazione di Rispetto” commenta il fondatore di Eataly e Green Pea Oscar Farinetti.

I 7 punti di Green Pea Building  sono Terra, Aria, Acqua, Energia, Risorse, Persone e Futuro: colonne portanti di una riflessione culturale offra soluzioni concrete a sostegno della transizione ecologica.

  1. Rigeneriamo la terra, insieme a chi rispetta la bellezza che risiede nella natura e nella società.
  2. Tuteliamo la purezza dell’aria, in sinergia con il mondo vegetale.
  3. Contrastiamo lo spreco e l’inquinamento dell’acqua, preservandone la qualità.
  4. Usiamo solo l’energia necessaria, prediligendo quella da fonti rinnovabili.
  5. Riduciamo e gestiamo, risorse, scarti ed emissioni.
  6. Incoraggiamo stili di vita sostenibili e relazioni di valore tra le persone, invitandole ad essere co-responsabili.
  7. Rendiamo conto dell’impatto delle nostre scelte sul futuro, a noi stessi e agli altri, raccontandole.

Dall’applicazione dell’approccio sistemico a un edificio, nasce quindi un progetto che mette al centro la salute delle persone e del Pianeta, adottando così una visione di One Health che ci invita a ragionare come un unico sistema interconnesso. Un cambio di paradigma economico-culturale che in chiave circolare riporta l’attenzione alla biodiversità naturale e culturale, alle comunità, alla qualità delle relazioni ed alla sostanza dei comportamenti.

“Il Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare di UNISG nasce per supportare l’innovazione, proponendo una visione olistica all’analisi e alla progettazione. Non possiamo permetterci di compromettere i rapporti con il miglior fornitore di materia prima che il genere umano conosca, ovvero la Natura. Con questo obiettivo nasce Green Pea Building. Un progetto che individua un linguaggio comune, accessibile, trasparente, inclusivo, che attraverso la bellezza e la leggerezza, ci guidi nell’affrontare le difficoltà di una società in crisi, perché continua ad essere espressione di un’economia dai confini infinti su un Pianeta finito” dichiara Silvestro Greco, direttore scientifico del Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare di per UNISG.

“Il progetto Green Pea Building nasce dal profondo legame tra i valori che animano Green Pea e il Gruppo Building: entrambi progettiamo case per chi cerca una nuova idea di abitare, convinti che scegliere di vivere nel Rispetto della Terra e delle persone sia il primo modo per fare la differenza ogni giorno, nella propria quotidianità. È il momento di riflettere sul nostro ruolo di abitanti del Pianeta Terra, la nostra casa comune, e di mettere questa consapevolezza al centro di ogni nostro impegno. Siamo orgogliosi di condividere visioni e obiettivi con Boffa Petrone & Partners e di poterli trasformare in progetti che rendono sempre più bella e accogliente la scelta di vivere in maniera sostenibile. ‘From duty to beauty’: il motto Green Pea è la sintesi della nostra collaborazione” commenta Pierangelo De Poli, CEO di Green Pea Home.

Commenti recenti